A Genzano e Sant’Arcangelo (PZ) sequestrati oltre 16mila prodotti “cinesi” senza marchio CE

GDF CinesiLa Guardia di Finanza ha sequestrato 16 mila prodotti, tra capi d’abbigliamento e materiale elettrico, in due esercizi commerciali di Genzano di Lucania e di Sant’Arcangelo (Potenza), gestiti da negozianti cinesi.

I prodotti – tra cui articoli di bigiotteria, abbigliamento, luci natalizie e videocamere – venivano venduti senza le caratteristiche tecniche di sicurezza e senza il marchio “Ce”.

Share Button