I brand lucani di casa in America. Al via “LucaNY”.

Basilicata Fine Foods - CopiaHa preso il via ieri in America “Mapping Basilicata”, il progetto promosso da Sviluppo Basilicata che ha l’obiettivo di rafforzare la presenza delle aziende lucane sui mercati internazionali. Protagonisti i quattro distretti agro-industriali lucani con tre brand di qualità: Casa Matera, Basilicata Fine Foods e B-wear.

Ieri, nel New Jersey, alla presenza del governatore lucano, Pittella, è stato inaugurato uno spazio espositivo, dando così il via al cartellone di eventi che per circa un mese prevede incontri con operatori del settore, retailers e ristoratori in genere, e che va sotto il nome emblematico di “Luca-NY”, che tiene insieme la lucanità e New York, pubblico al quel ci si rivolge.

Oggi invece, alle 19:00 orario americano, è in programma l’attesa inaugurazione del Presepe del Maestro lucano Franco Artese nella cattedrale di St. Patrick a Manhattan, che coinciderà con la restituzione del luogo di culto alla comunità cattolica new yorkese. Le festività natalizie nella grande mela avranno dunque un sapore lucano, grazie all’istallazione presepiale che attirerà l’attenzione, come già accaduto con l’esposizione a San Pietro, sul paesaggio lucano, in particolare quello materano, sulle eccellenze artigianali del territorio e sulle simbologie di cui l’opera si farà promotrice.

Domani, il nostro network vi restituirà le immagini di questo importante appuntamento transoceanico con le interviste realizzate per l’occasione a New York.

Share Button