Incastrati da un video sei spacciatori che fornivano la “Bari bene”

Spacciatori BariSi vede benissimo in queste immagini lo scambio di soldi e droga. Filmati che hanno incastrato sei spacciatori, finiti nella rete dei carabinieri di Bari centro. Gli arresti sono l’esito di 4 mesi di indagini su un grosso giro di droga tra Madonnella e Carrassi. Quattro sono finiti in carcere e due ai domiciliari. I primi, veri professionisti dello spaccio. Gli altri sono due persone del tutto insospettabili, incaricate solo di nascondere in casa la droga.

Vari i tipi di sostanze sulla piazza. Dalla cocaina all’hashish alla marjuana. I Carabinieri hanno rilevato centinaia di cessioni alla clientela più svariata. Operai, imprenditori, studenti, minorenni e ma anche professionisti, che quasi quotidianamente contattavano il loro venditore di fiducia, col quale usavano parole in codice. Le richieste avvenivano con frasi del tipo “portami le birre” oppure “apparecchia per gli amici”. Un mercato ricco e variegato insomma quello ricostruito dagli investigatori , con prezzi al dettaglio che variavano dai 40 euro per ogni dose di cocaina ai 10 per una di marijuana, con un volume di affari per il gruppo pari a circa 5-6 mila euro al giorno. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati oltre 2 kg di stupefacente.

Share Button