Potenza. I Carabinieri hanno identificato i protagonisti della rissa a “Macchia Romana”

RissaI Carabinieri della Compagnia di Potenza, al termine di una “mirata attività investigativa scaturita dalla rissa avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri nel capoluogo lucano tra alcuni giovani del posto”, hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Potenza il 24enne G.P., il 25enne G.G., il 28enne F.E. ed il 24enne F.R., tutti già noti alle Forze dell’Ordine.

La rissa sarebbe stata causata da futili motivi che avrebbero portato i contendenti a “darsele di santa ragione”, facendo uso anche di una mazza da baseball ed una chiave smonta ruote in acciaio.

Durante le perquisizioni personali, è stato rinvenuto un coltello a serramanico. Due dei quattro, visitati dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Carlo” di Potenza, hanno riportato ferite varie giudicate guaribili dai 3 ai 10 giorni di prognosi.

Share Button