Controlli contro il caporalato nel materano. Scoperti otto lavoratori “in nero”

raccolta pomodoroMATERA – Otto lavoratori “in nero”, una persona denunciata e violazioni amministrative contestate per 36 mila euro: sono i dati principali di un’operazione contro il “caporalato” svolta dai Carabinieri del comando provinciale di Matera. I militari (ne sono stati impiegati 55, con 28 automezzi) hanno identificato 124 lavoratori e hanno controllato 33 autoveicoli.

Sono state violate norme sull’occupazione di lavoratori privi del permesso di soggiorno, è stata decisa una maxi sanzione per l’impiego di lavoratori in nero ed è stata omessa la consegna del contratto individuale di lavoro.

Share Button