Pisticci. In fiamme l’auto della moglie del sindaco “Di Trani”, non si esclude atto intimidatorio

Vito Di Trani, sindaco di Pisticci

Vito Di Trani, sindaco di Pisticci

Secondo quanto riporta Pisticci.com “un incendio ha distrutto questa notte l’auto della moglie del sindaco di Pisticci, Vito Di Trani”. L’auto era parcheggiata non distante dall’abitazione di famiglia.

“Le fiamme” come scrive il cronista Roberto D’Alessandro “stando ad una prima ricostruzione, sono divampate intorno alle 2.30. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, che hanno spento il rogo, ed i Carabinieri di Pisticci, che stanno indagando per comprendere la natura dell’incendio, se doloso o accidentale”.

Il vice sindaco, Domenico Albano, ha espresso “solidarietà e vicinanza al primo cittadino a nome suo e dell’intera Giunta comunale. Albano ha presenziato alle cerimonie del 25 aprile, alle quali il sindaco non ha voluto comunque sottrarsi, in attesa di capire le cause dell’incendio di questa notte. Il timore è quello di un atto intimidatorio rivolto alla sua persona, per la funzione pubblica che svolge”.

Share Button