E’ morto a Roma Mons. Ennio Appignanesi

Mons. Appignanesi con Domenico Notarangelo (foto Notarangelo - Muvmatera.it)

Mons. Appignanesi con Domenico Notarangelo (foto Notarangelo – Muvmatera.it)

POTENZA – Monsignor Ennio Appignanesi, arcivescovo emerito di Potenza – diocesi che aveva guidato dal 1993 al 2001 – è morto stamani a Roma, dopo la celebrazione della Santa Messa, all’età di quasi 90 anni.

La notizia è stata confermata dall’arcivescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo. Il presule era nato nelle Marche, a Belforte sul Chienti, il 18 giugno 1925.

Ordinato presbitero nel 1950, fu consacrato vescovo nel 1981: nel 1985 fu nominato vescovo ausiliare della diocesi di Roma e vicegerente. Fu nominato arcivescovo di Matera-Irsina il 21 gennaio 1988; il 10 gennaio 1993 fu nominato arcivescovo di Potenza, Muro Lucano e Marsiconuovo, incarico che lasciò, per raggiunti limiti di età, il 9 gennaio 2001.

Intervista del Luglio 2013