L’ultimo commosso saluto a Angelo Raffaele Dinardo

IMG-20150228-WA0003POTENZA – L’ultimo saluto a Angelo Raffaele Dinardo, presidente della Regione Basilicata dal 1995 al 2000, scomparso nella giornata del 26 febbraio scorso. I funerali sono stati celebrati oggi a Potenza, nella Chiesa di Santa Maria. Chiesa letteralmente gremita. Tanti infatti i cittadini lucani che hanno preso parte alla cerimonia ma anche molti i volti noti della politica lucana per l’ultimo commosso saluto ad un uomo che ha segnato pagine importanti della politica lucana e non solo. Tutte le istituzioni erano presenti alla cerimonia funebre di Raffaele Dinardo, l’ex presidente della regione, scomparso giovedì scorso all’età di 83 anni. Presenti il Capogruppo Pd alla Camera dei Deputati, Roberto Speranza, l’attuale Governatore lucano, Marcello Pittella, e poi ancora Vito De Filippo, Filippo Bubbico e Antonio Boccia, già Presidenti della Regione, oltre ai Sindaci dei due capoluoghi, De Luca e Adduce, e al presidente del Consiglio Regionale, Piero Lacorazza. Interprete del sentimento di cordoglio dei lucani per una perdita che addolora l’intera Regione si è fatto lo stesso Marcello Pittella. Alla famiglia, alla moglie, alle figlie, ha sottolineato Pittella, affido un sentimento forte di riconoscenza per un uomo che con la sua umiltà, ma al tempo stesso con la passione che ne ha caratterizzato l’impegno istituzionale, ci ha ricordato quanto grande sia la missione pubblica. Raffaele Dinardo, è stato ancora ribadito, è stato un grande uomo delle Istituzioni, come lo è stato del mondo della scuola e del sindacato, tra le fila della Cisl, ed infine come vice presidente del Formez, dove si è segnalato per la sua vasta cultura, la sua esperienza di amministratore limpido e capace. Ma soprattutto per la sua sensibilità umana.

Share Button