Frana a Pomarico. Chiuse le indagini del CFS, tre persone deferite all’autorità giudiziaria

Frana a PomaricoPOMARICO – Su disposizione del Comando Regionale C.F.S. di Basilicata gli accertamenti avviati dal personale della Stazione di Montescaglioso nei pressi della Strada Comunale “Parlante” di Pomarico hanno permesso di appurare che la vasta frana in atto lungo la strada era proprio nei pressi dei lavori di consolidamento e di sistemazione idrogeologica, commissionati dal Comune di Pomarico, per la costruzione di muri di sostegno in cemento armato.

I forestali hanno constatato che a monte dei muri di sostegno non erano state effettuate opere di regimazione idraulica e sistemi drenanti, con il risultato che le acque piovane, per “l’effetto diga” determinato dalle stesse opere, ne aveva prodotto lo scalzamento delle fondazioni nonché il cedimento nelle linee di compluvio determinatesi con lo scorrere delle acque sulla superficie del suolo.

I forestali, inoltre, hanno accertato che i movimenti di terra effettuati sulla Strada Comunale “Parlante” e quelli eseguiti per realizzare i muri di sostegno avevano alterato le linee di compluvio e displuvio contribuendo al determinarsi dei dissesti idrogeologici.

In successivi accertamenti, gli agenti della Stazione di Montescaglioso hanno constatato che parte dalle aree interessate dai lavori ricadevano in zona classificata nel vigente Piano Stralcio per la Difesa dal Rischio Idrogeologico (P.A.I.) a rischio idrogeologico molto elevato (R4), nonché ricadevano in area sottoposta a vicolo idrogeologico a norma del R.D. 3267/1923.

Dalle successive indagini è emerso che i lavori erano stati effettuati sulle aree vincolate in assenza delle prescritte autorizzazioni, caratterizzazioni e verifiche geologiche. Al termine delle indagini i forestali hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera tre persone individuate per i responsabili che avevano appaltato e diretto i lavori di cui trattasi, ipotizzando a carico degli stessi il concorso nel reato di frana colposa.

Share Button