Rosa (FdI-An) attacca Petrone (Pd). Il sindaco De Luca “esprime solidarietà”

Dario De Luca“Il sindaco De Luca esprime la propria solidarietà all’avvocato Luigi Petrone, Presidente del Consiglio comunale di Potenza, a seguito dell’attacco mediatico subito a causa di due incarichi professionali conferitigli dall’Aato Basilicata.” E’ quanto fa sapere il primo cittadino attraverso un comunicato stampa.

Ma quello che il sindaco definisce un “attacco mediatico” arriva direttamente da Gianni Rosa, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An e suo primo sostenitore alle elezioni. Rosa infatti, in una nota di ieri, “smascherava” due incarichi professionali conferiti all’avv. Petrone, “uomo del sistema” (si legge), per compensare “la faticosa campagna elettorale”. “Una sorta di ristoro” scrive Rosa.

Ma, il sindaco De Luca, prende le distanze da Fratelli d’Italia e difende Petrone, “valente professionista – scrive – e non politico di professione”. In buona sostanza, Rosa attacca il Pd, attraverso Petrone, e De Luca si dissocia. E questo va in scena in un momento delicatissimo per Potenza, alla ricerca di un equilibrio tra le forze politiche presenti in consiglio per evitare che si torni nuovamente al voto. Di tutto questo De Luca sembra esserne consapevole, tanto che, come si legge nel comunicato stampa, – “il Sindaco auspica che il dibattito politico si svolga nel campo proprio dei problemi che affliggono la società e non sfoci in attacchi personali che nulla hanno a che vedere con gli interessi della collettività e che rischiano di deteriorare i rapporti personali”.

Share Button