UGL denuncia: nel Carcere di Potenza i detenuti protestano e rifiutano di mangiare

Casa Circondariale di Potenza

Casa Circondariale di Potenza

POTENZA – Una protesta vi è stata ieri nel carcere di Potenza dove alcuni detenuti hanno battuto le stoviglie contro le inferriate e hanno rifiutato il cibo. Lo ha reso noto il segretario regionale della Ugl Polizia penitenziaria, Vito Messina.

“Siamo in grosse difficoltà – ha sottolineato il rappresentante sindacale – per la forte carenza di personale. Auspichiamo che adesso l’amministrazione, che non ha mantenuto gli impegni assunti dopo la protesta dello scorso giugno, sappia intervenire e risolvere le problematiche a tutela del personale che è stremato”.

Share Button