Rivello. Un operaio è morto cadendo da una piattaforma alta dieci metri

(immagine di repertorio)

(immagine di repertorio)

POTENZA – Un operaio di 42 anni Vincenzo Caputo, originario di Viggianello – caduto, a Rivello (Potenza), da una piattaforma aerea, da un’altezza di oltre dieci metri – è morto nel pomeriggio all’ospedale San Carlo di Potenza dove era stato trasportato da un’eliambulanza del 118 “Basilicata Soccorso”. Sull’incidente indagano i Carabinieri.

Secondo quanto si è appreso, l’uomo era al lavoro sulla piattaforma aerea per la ristrutturazione di un prefabbricato. Per cause in fase di accertamento, probabilmente per il distacco di alcune pietre dal prefabbricato, l’uomo è caduto dalla piattaforma aerea. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasportato con un’eliambulanza, in gravissime condizioni, all’ospedale di Potenza dove è morto poco dopo.

Share Button