Terremoti. Serie di scosse sulla piana di Metaponto

Terremoto 12 agostoIl primo evento sismico è stato registrato alle 18.53 con una magnitudo di 2.1 localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto della cosiddetta “Piana di Metaponto”. L’ultima scossa della serie di cinque pomeridiane, con magnitudo pari a 2.8 registrata poco prima delle 21.00.

Alle 22.15 invece è stato avvertito nello stesso distretto sismico (l’INGV non ha ancora localizzato con esattezza l’epicentro) un altro evento di forte intensità (magnitudo 3.7)

Dalle prime stime l’epicentro sarebbe localizzato tra i comuni di Craco e Ferrandina in provincia di Matera, la scossa è stata avvertita in un raggio di circa 20 Km, ovvero a Grottole, Miglionico, Pisticci, Pomarico, Salandra, San Mauro Forte e Stigliano.

Share Button