Strage di San Fele, i funerali delle vittime nella villa comunale

Il luogo della tragedia in località Difesa a San Fele

Il luogo della tragedia in località Difesa a San Fele

POTENZA – Completate stamani, nell’ospedale San Carlo di Potenza, le autopsie dei quattro cadaveri, saranno celebrati domani, alle ore 16, nel Parco della Rimembranza, nella villa comunale di San Fele (Potenza), i funerali di Vito Tronnolone, di 65 anni, della moglie e dei due figli che l’uomo ha ucciso prima di suicidarsi sabato scorso nell’abitazione dove la famiglia, residente a Lastra a Signa (Firenze), stava trascorrendo un periodo di vacanza. Domani, a San Fele, come disposto dal sindaco, Donato Sperduto, sarà una giornata di lutto cittadino: alla cerimonia funebre parteciperà anche una delegazione del comune fiorentino, guidata dal sindaco Angela Bagni. Secondo quanto si è appreso, le quattro salme dovrebbero essere trasferite dall’ospedale del capoluogo lucano a San Fele nella tarda mattinata di domani. Stamani sono state completate le autopsie, mentre i Carabinieri – coordinati dal pm di Potenza Anna Gloria Piccininni – stanno continuando a indagare sugli ultimi giorni di vita di Tronnollone e sui motivi che hanno spinto l’uomo a compiere la strage famigliare. (ANSA).

Share Button