Società non versa 800 mila euro imposte, scoperta da Gdf

GDF3Il Nucleo di Polizia Tributaria di Matera ha recentemente contestato ad una nota società di servizi, affidataria di importanti servizi pubblici su scala nazionale, ma con funzione direttiva e gestionale in provincia di Matera, l’omesso versamento di ritenute certificate, per l’ultimo periodo d’imposta, di oltre 800 mila euro. Nei giorni scorsi, all’esito di una mirata attività ispettiva tributaria, i finanzieri hanno di fatto rilevato una serie di anomalie fiscali provvedendo a segnalarle all’Agenzia delle Entrate per il recupero dei tributi evasi e l’irrogazione delle relative sanzioni. Il legale rappresentante della società, inoltre, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per le connesse violazioni alla legge penale tributaria che, nel caso di specie, prevede la reclusione da sei mesi a due anni. Il responsabile dovrà anche rispondere del reato di omesso versamento di I.V.A. per oltre un milione di euro.

Share Button