Verifiche fiscali della Finanza di Matera. Scoperto un altro evasore totale.

Guardia di Finanza MateraMATERA – Continuano le ispezioni fiscali operate dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Matera. Ieri è stato individuato l’ennesimo soggetto economico che ha operato sul territorio, in questi ultimi anni, non dichiarando al Fisco l’ammontare dei propri ricavi. La società di capitali, operante nel settore della costruzione e riparazione di parti di carrozzeria per automezzi, è stata quindi considerata “evasore totale”.

Determinanti, per l’individuazione di tali soggetti, sono gli incroci e le analisi che vengono costantemente effettuate attraverso le informazioni, sempre più puntuali, contenute negli archivi informatizzati in uso all’Amministrazione Finanziaria.

I finanzieri della Sezione Tutela Finanza Pubblica del Nucleo di Polizia Tributaria di Matera hanno quindi potuto rilevare e constatare, al termine delle attività ispettive, circa 700 mila euro di elementi positivi di reddito sottratti a tassazione.

Il legale rappresentante della società è stato quindi anche deferito alla competente A.G. per le connesse violazioni alla legge penale tributaria che, nel caso di specie, opera nei confronti di coloro i quali, non presentando le previste dichiarazioni fiscali, superano la soglia delle imposte evase.

Share Button