Operazione Camaleonte. Tre arresti a Potenza.

foto (59)Tre persone, Lapelosa Rocco, Abiusi Rosi e Almajeanu Alin, sono state poste agli arresti domiciliari stamani dalla squadra mobile di Potenza nell’operazione ”Camaleonte”, così denominata perché gli indagati hanno tentato di “nascondere” beni mobili e immobili alle indagini degli investigatori sulla criminalità organizzata. 

I tre sono accusati di trasferimento fraudolento di beni. E’ stato eseguito anche il sequestro di 100 automezzi nelle disponibilità delle società che eseguivano lavori per l’Anas.

Le indagini, che sono tutt’ora in corso, sono partite proprie a seguito di un controllo effettuato dalla polizia stradale e hanno messo in luce un intreccio societario nonchè delle iniziative distrattive ai fini della conservazione della titolarità dei beni.

L’operazione anticrimine, in corso dalle prime ore del mattino di oggi, è stata condotta dalla Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile della Questura di Potenza. 

Share Button