Potenza. Diciotto anni fa l’omicidio dell’agente scelto Francesco Tammone

Francesco Tammone

Francesco Tammone

POTENZA – E’ stato ricordato oggi nel corso di una cerimonia che si è svolta in Questura, l’agente scelto Francesco Tammone, ucciso a 26 anni il 10 luglio 1996 da un pregiudicato, con alcuni colpi di pistola, nel corso di un controllo nel quartiere Cocuzzo del capoluogo lucano.

Alla cerimonia – durante la quale è stata deposta una corona – erano presenti i familiari e i colleghi: il questore vicario, Dario Sallustio ha ”esaltato il ruolo della memoria come strumento nobile per valorizzare l’esempio di uomini delle istituzioni che eroicamente hanno sacrificato la propria vita per garantire alla collettività sicurezza e giustizia”.

Share Button