In agro di Policoro torna la paura. Distrutto con diserbante un campo di fragole

Fragoleto (archivio)

Fragoleto (archivio)

POLICORO – Ancora un episodio di chiaro stampo intimidatorio quello avvenuto ieri in un appezzamento di terreno di proprietà del consigliere comunale di Policoro Giovanni Lippo.

I danni arrecati dal diserbante sostituito all’acqua per la irrigazione e fertilizzazione del terreno coltivato a fragole ammontano a circa 80mila euro. Le indagini a tutto campo della Polizia stanno scandagliando i vari pezzi di quello che potrebbe essere un unico mosaico criminoso che collegherebbe tra loro diversi episodi di stessa natura incendiaria accaduti nelle ultime settimane nella fascia ionica.

Nessuno parla, ma si sussurra con timore che gruppi malavitosi locali starebbero agendo insieme ad organizzazioni più potenti, quali la ‘ndrangheta o la Sacra Corona Unita. Intanto però il consigliere comunale, vittima del sabotaggio al campo di fragole dichiara di non aver ricevuto minacce di particolare gravità.

Share Button