Incidente sul lavoro, perde la vita un operaio di Nemoli

Galleria RenazzaE’ stato sospeso oggi il lavoro – e forse lo sarà anche domani – nei cantieri del tratto lucano dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria dopo l’incidente avvenuto ieri nella galleria ”Renazza”, nel territorio di Lagonegro, in cui è ha perso la vita Giuseppe Palagano di Nemoli.

Da fonti sindacali si è appreso che dall’autorità giudiziaria è stato deciso il sequestro della galleria, nell’ambito dell’inchiesta per chiarire la dinamica dell’incidente. Questa mattina ci sono stati incontri fra lavoratori e sindacalisti.

I dirigenti lucani della Cisl e della Filca, Nino Falotico e Michele La Torre, hanno chiesto che i fatti siano valutati ”con rigore e scrupolo per scongiurare che eventuali fattori di rischio possano ripresentarsi in futuro”.

Da una prima ricostruzione dell’accaduto e sulla base delle testimonianze dei colleghi, l’uomo, mentre era a terra per la posa di alcuni elementi metallici utilizzati per il rivestimento provvisorio della galleria, avrebbe perso l’equilibrio subendo un forte trauma contusivo. Soccorso dai sanitari del 118, l’operaio è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Lagonegro, dove, a causa delle gravi ferite riportate, è morto poco dopo.

Share Button