Qualcuno spia il governatore? Scoperto un registratore sotto la scrivania di Pittella

Il Quotidiano della Basilicata di oggi

Il Quotidiano della Basilicata di oggi

POTENZA – Ne da notizia stamattina in prima pagina il Quotidiano della Basilicata. Lo scoop, firmato dalla direttrice Lucia Serino ha sorpreso anche lo staff del presidente della Basilicata, che oggi è a Roma per la conferenza delle Regioni.

La notizia che probabilmente lo stesso Marcello Pittella avrebbe voluto tenere riservata sicuramente richiederà ulteriori approfondimenti, anche se non soprattutto di natura politica. La scoperta, risalirebbe ad un paio di giorni fa.

Secondo quanto scrive la Serino oltre ad una indagine interna, che focalizzerebbe l’attenzione addirittura nella “ristretta cerchia” dei collaboratori di Pittella, sarebbe stato aperto un fascicolo dalla Procura del capoluogo.

Tutto ruota intorno al “mini registratore nascosto sotto il tavolo” dove passano i dossier più importanti per la Basilicata: i temi “scottanti” nell’agenda di Marcello da Lauria sono tanti, dall’improvvisa accelerazione sulle “macroregioni”, alle questioni petrolifere alle imminenti scadenze del Partito Democratico locale: il rinnovo della giunta comunale di Potenza e della carica di segretario regionale del Partito.

L’appassionante mistero coinvolge sicuramente non Mata Hari, come accenna nell’articolo Lucia Serino, ma un ben più sprovveduto spione. Certo incuriosisce a questo punto non tanto chi, ma perché e quali segreti intendeva scoprire la misteriosa “talpa”. Sapremo in giornata se Marcello Pittella commenterà pubblicamente l’accaduto.

Share Button