Potenza. Arrestato il presunto violentatore della notte di San Valentino

Violenza Sessuale - immagine di archivio

Violenza Sessuale – immagine di archivio

POTENZA – Un giovane di 26 anni è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Potenza con l’accusa di violenza sessuale aggravata per un episodio avvenuto nella notte di San Valentino.

Secondo quanto si è appreso, la vittima fu attirata in un luogo appartato e disabitato e subì ”un brutale rapporto sessuale non consenziente”: successivamente raccontò quanto era avvenuto prima alle amiche più intime, poi ai Carabinieri.

Gli investigatori hanno raccolto ”gravi indizi di colpevolezza” a carico del giovane, ”in alcun modo pentito del gesto”. Sono stati eseguiti anche accertamenti di laboratorio sugli indumenti e sul terreno dove avvenne la violenza sessuale, finché è stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’indagato.

Share Button