Gallicchio. Frane e interruzioni stradali: la tregua per risolvere problemi di viabilità

Frana a Gallicchio

Frana a Gallicchio

GALLICCHIO – Dopo i problemi causati nel territorio di Gallicchio dalle frane degli ultimi giorni, la più grave quella che ha interessato la strada di collegamento con la contrada Santa Lucia con il conseguente isolamento di 3 aziende agricole, si cerca di approfittare della tregua per risolvere le criticità.

“Già da ieri mattina, martedì, grazie all’intervento degli addetti alla Protezione Civile Regionale, è stato possibile raggiungere, a piedi, le famiglie alle quali sono stati assicurati generi di prima necessità e medicinali di cui necessitano alcuni anziani. Stiamo ora cercando di pensare anche agli animali e quindi di far arrivare nelle aziende il mangime” è quanto riferisce il responsabile dell’ufficio tecnico, Rocco Balzano.

Si ricorda che insieme al tratto di strada è saltato anche l’acquedotto rurale. “Siamo grati alla Protezione Civile Regionale, alla quale ci siamo sin da subito rivolti, per la pronta risposta nonostante le tante situazioni che si è trovata a fronteggiare nelle ultime ore -dichiara il sindaco Pasquale Sinisgalli “le persone nelle aziende sono al sicuro e i famigliari tranquilli. Ora si tratta di ripristinare la viabilità.

Sarà difficile intervenire a breve sul vecchio tracciato, anche perché si tratta di opere onerose, per fronteggiare le quali ci stiamo già muovendo nel reperimento di fondi regionali. Per ora siamo costretti a percorsi alternativi con l’ “invasione” di terreni privati. A tal proposito voglio ringraziare quanti si sono già detti disponibili a concedere il passaggio, evitandoci il ricorso a procedure di espropri che allungherebbero i tempi”. E’ fondamentale il ripristino dei collegamenti più che mai in questo periodo che precede il Natale, con le aziende impegnate nella vendita degli agnelli.

Share Button