Il TAR di Basilicata rigetta il ricorso. A novembre si vota.

Schermata 2013-10-10 alle 18.25.13POTENZA – Il Tribunale amministrativo regionale (Tar) per la Basilicata ha respinto un ricorso che chiedeva l’annullamento di due decreti con i quali il prefetto di Potenza, Antonio Nunziante, aveva convocato le elezioni regionali per il 17 e 18 novembre prossimo e fissato il numero dei consiglieri da eleggere.

La decisione del Tar è stata depositata nel pomeriggio, a Potenza. I due ricorsi erano stati presentati da due elettori, entrambi residenti in altrettanti paesi della provincia di Potenza.

Il primo decreto del prefetto fissava la data delle elezioni; il secondo stabilisce che saranno eletti 16 consiglieri con il sistema proporzionale (dieci in provincia di Potenza e sei in provincia di Matera). Altri quattro consiglieri saranno eletti con il cosiddetto ”listino” e a loro si aggiungerà il presidente della giunta regionale.

Share Button