Matera. Incendio al primo piano di uno stabile in via Gattini

Incendio via GattiniMATERA – Paura oggi pomeriggio, nel centro di Matera. Poco dopo le 16:30, infatti, in via Gattini, è divampato un incendio all’interno di un vecchio appartamento, parte di uno stabile risalente agli anni ’30, adiacente la Questura. A preoccupare i vicini e i poliziotti al lavoro negli uffici, il fumo che fuoriusciva da una delle finestre di questa abitazione, nella quale risiede un uomo anziano che, al momento del rogo, si trovava all’interno da qualche decina di minuti. A soccorrerlo, due agenti della Polizia, rimasti intossicati e soccorsi poco dopo dal 118, giunto nel frattempo sul posto insieme ai Vigili del Fuoco. L’uomo, invece, è stato trasportato, con qualche leggera ustione alla testa ma in evidente stato confusionale, all’ospedale “Madonna delle Grazie”. Alla Polizia, che coordina le operazioni di ordine pubblico sul posto, non è stato in grado di fornire spiegazioni dell’accaduto. Gli abitanti delle altre case dello stabile, che sono state fatte sgomberare, sostengono di aver avvertito un leggero botto, ma la causa pare essere stata un elettrodomestico, un fornello elettrico lasciato acceso o che può essere andato in corto circuito. L’incendio divampato, però, è stato difficile da domare, ha lambito successivamente il tetto e le altre pertinenze dell’edificio. I Vigili del Fuoco, come al solito encomiabili nell’operato, sono rimasti sul posto per domare le fiamme fino alle 20 circa. Per uno di loro, spintosi all’interno della casa durante le fasi più acute dell’incendio, è stato necessario anche ricorrere alle cure del 118 per intossicazione da fumo.

Share Button