Matera. Confesercenti e Confcommercio plaudono alla “Tolleranza zero” verso gli “ambulanti” di via Don Sturzo

AmbulantiMATERA – Le associazioni dei commercianti materane, Confesercenti e Confcommercio, commentano positivamente l’azione intrapresa l’altro giorno dalla Polizia Municipale su “tolleranza zero” per gli ambulanti e produttori e presunti tali che stazionano per intere giornate su via Don Luigi Sturzo dando vita ad un vero e proprio mercato abusivo.

In una nota congiunta le associazioni dichiarano senza mezzi termini: “sia chiaro una volta per tutte; la associazioni da anni invocano il rispetto delle leggi vigenti che, nel caso degli ambulanti itineranti – cioè quei commercianti che magari per propria scelta, non frequentano i mercati – riguardano due aspetti principali. Il primo è quello di evitare le strade interdette a tale tipologia di commercio (e via Don Luigi Sturzo non lo è!); il secondo è quello di stazionare per le operazioni di vendita per massimo un’ora e dopo spostarsi di almeno 300 metri senza ritornare in quel determinato posto nell’arco della giornata”.

Quindi sì al rispetto delle leggi e finalmente l’Amministrazione Comunale di Matera, con il nuovo Assessore alle Attività Produttive, sembra seriamente intenzionata da ora in poi a proseguire in tale direzione.

Share Button