Miglionico. A Fuoco la zona agricola “La Conca”. Il sindaco: “è doloso”

Un Canadair dei Vigili del Fuoco

Un Canadair dei Vigili del Fuoco

MIGLIONICO – Quasi certamente di natura dolosa l’incendio che ha interessato nella tarda mattinata di oggi la località “La Conca”. In cenere diversi ettari di macchia mediterranea nelle campagne tra Miglionico e Pomarico.

Per quasi due ore un Canadair dei Vigili del Fuoco ha fatto la spola tra l’invaso di “San Giuliano” nelle pertinenze della zona interessata dall’incendio, e di un elicottero del Corpo Forestale dello Stato. In azione anche autopompe della Protezione Civile.

Il sindaco Angelo Buono non ha dubbi. “Ho individuato diversi focolai, quasi certamente di natura dolosa. Pensavamo che questa estate sarebbe stata diversa” ha commentato con amarezza “e invece questi piromani sono tornati in azione”.

Lo scorso anno infatti, l’amministrazione comunale è stata notevolmente impegnata sul fronte degli incendi, anche in quel caso si ipotizzava, di origine dolosa, che hanno in alcuni casi minacciato territori a ridosso delle zone popolate del centro in provincia di Matera.

Share Button