Matera. Incendio alla ex Centrale del Latte. Individuati responsabili

Schermata 2013-08-02 alle 10.35.57MATERA – Due fratelli di undici anni – che hanno detto di aver agito ”per divertimento” – sono i responsabili dell’incendio che, la mattina del 5 luglio scorso, danneggiò l’ex centrale del latte di Matera, dove una bottiglia di benzina fu usata per appiccare il fuoco a masserizie e carta speciale utilizzata, quando lo stabilimento era in funzione, per realizzare le buste che contengono il latte.

Lo ha scoperto la Polizia, che ha affidato ai genitori i due responsabili dell’incendio e due loro coetanei, che procurarono e fornirono la bottiglia piena di benzina usata per l’incendio.

I quattro ragazzini fanno parte di un gruppo di nove che gioca abitualmente nella zona. Alla loro identificazione – e’ stato spiegato ai giornalisti – si e’ giunti partendo dalle immagini di una telecamera installata nella zona, in una proprietà privata.

Gradualmente, gli agenti della squadra mobile hanno identificato tutto il gruppo. Durante le indagini sono stati raccolti elementi a carico dei due responsabili materiali dell’incendio che avrebbero annunciato di voler incendiare anche una scuola elementare e un asilo del loro quartiere.

Share Button