Rimborsi in Basilicata. Revoca dei domiciliari per Mastrosimone e Viti. Pagliuca dai domiciliari al divieto di dimora

Schermata 2013-05-03 alle 16.02.18 Il gip di Potenza, Luigi Spina, ha rimesso in libertà i due ex assessori di centrosinistra della Regione Basilicata – Vincenzo Viti (Pd) e Rosa Mastrosimone (Idv) – agli arresti domiciliari dal 24 aprile per uso illecito dei rimborsi. Passa dai domiciliari al divieto di dimora a Potenza anche l’ex capogruppo del Pdl, Nicola Pagliuca.

Il gip, secondo quanto si è appreso a Potenza da fonti politiche e giudiziarie, ha deciso dopo aver valutato i contenuti degli interrogatori di garanzia di Viti, Mastrosimone e Pagliuca, e le richieste dei loro avvocati. Oggi nel palazzo di giustizia di Potenza sono continuati gli interrogatori degli otto consiglieri ed ex consiglieri raggiunti dal divieto di dimora: l’ultimo ad essere interrogato, nel pomeriggio, sarà Rocco Vita (Psi).

Share Button