- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Nova Siri. Litigio tra vicini degenera. Un arresto per violazione aggravata di domicilio.

Carabinieri di Nova Siri

Carabinieri di Nova Siri

NOVA SIRI – Durante un servizio di pattuglia i Carabinieri del Comando Stazione di Nova Siri Scalo hanno tratto in arresto in flagranza di reato un venticinquenne con precedenti di polizia.

Le accuse sono di violazione di domicilio aggravata dalla violenza alle persone e alle cose, lesioni personali e danneggiamento.

L’episodio risale al 9 aprile scorso quando gli uomini dell’Arma venivano allertati riguardo un’aggressione subita da due coniugi da parte di un loro vicino di casa.

Pochi minuti prima dell’arrivo nel centro urbano di Nova Siri Scalo, l’arrestato, a seguito di una lite scaturita per motivi futili e connessi al vicinato, si era introdotto contro la volontà espressa dei proprietari, usando violenza alle persone consistita nel colpire al volto il padrone di casa e la propria consorte, nonché danneggiando con alcuni calci un mobile del soggiorno.

Rintracciato subito dopo i militari, valutate le querele sporte da entrambi i coniugi nei suoi confronti lo traevano in arresto ai domiciliari su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Matera, Dr.ssa Alessandra SUSCA. Arresto convalidato oggi dal giudice del Tribunale di Matera – Sezione distaccata del Tribunale di Pisticci Dr.ssa Maria Grazia CASERTA che applicando la pena su richiesta delle parti dopo il giudizio di convalida dell’arresto, condannava l’uomo a 6 mesi di reclusione con pena sospesa.

Share Button