Tricarico. I Carabinieri denunciano un giovane scippatore

Schermata 2013-04-06 alle 17.01.15TRICARICO (MT) – Nel pomeriggio di oggi i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Tricarico, hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 29enne del luogo, responsabile di furto con strappo in danno di una anziana vedova (80 anni).

In particolare, nel corso della mattinata l’anziana, dopo essere uscita dall’ufficio postale è stata avvicinata alle spalle da un giovane che le ha strappato la borsa portata a tracolla. La donna ha tentato di opporre resistenza ma il malfattore è riuscito a sottrarle con forza la borsa, tanto da farle perdere l’equilibrio e conseguentemente provocarne la caduta a terra, per poi allontanarsi immediatamente.

Dopo averla soccorsa, un cittadino che viaggiava a bordo del suo furgone si è lanciato all’inseguimento del malfattore.

Rintracciato a breve distanza su di una bicicletta, è riuscito a bloccarlo ed a sottrargli la borsa appena rubata. Nel frangente il malvivente è riuscito a divincolarsi ed a darsi a precipitosa fuga per la via adiacenti.

Nel frattempo i Carabinieri hanno avviato le ricerche ed hanno subito identificato il malfattore  grazie alle informazioni assunte circa l’accaduto e, successivamente, localizzato in un vano adiacente la propria abitazione in cui si era rifugiato.

Lo stesso è stato accompagnato in Caserma, per effettuare tutti gli accertamenti di rito. La refurtiva, costituita dalla borsa, contenente circa 700,00 euro in contanti, un telefono cellulare e documenti vari, è stata restituita alla vittima dello scippo.

Quest’ultima, fortunatamente, non ha riportato alcuna lesione in ordine a quanto accaduto. Il giovane responsabile dovrà rispondere del reato di furto con strappo ai magistrati della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera, a cui è stato deferito in stato di libertà.

Share Button