Prematura scomparsa di Romeo Sarra

Schermata 2013-02-16 alle 21.36.50Una notizia che giunge in redazione come un fulmine a ciel sereno e che rimbalza improvvisamente all’attenzione dell’intera comunità materana e Regionale. Tutti increduli di fronte alla scomparsa prematura del Consigliere Regionale Romeo Sarra, 61 anni, materano.

Un improvviso malore lo ha colto oggi a Matera.
Romeo Sarra, ha sempre avuto una vita attiva in politica.

Funzionario delle ASL di Matera, ha sempre svolto ruoli di primo piano sin da giovanissimo. Iscritto alla Democrazia Cristiana, è stato segretario di sezione dal 1980 al 1986, dal 1986 al 1989 componente del comitato cittadino della Democrazia Cristiana. Eletto Consigliere comunale nel 2007, primo eletto nella lista di Alleanza Nazionale, è stato poi a lungo Presidente del Consiglio Comunale di Matera. Alle elezioni regionali del 2010 candidato nelle liste del PDL, risultò primo eletto nella lista e proclamato Consigliere Regionale. Attualmente Sarra era Presidente facente funzione del Consiglio, in qualità di vice presidente PDL dopo le dimissioni dell’ex presidente Folino.

La notizia ha creato costernazione nella città e nella regione. Sempre disponibile e di carattere solare ed allegro, Sarra era benvoluto da tutti per la sua innata capacità di essere un amico di tutti, specie dei più deboli. Alla moglie, ai figli Nanni e Maria Piera, al genero – nostro collega Andrea Rospi – vanno le più sentite e partecipate condoglianze dell’editore, del Direttore Responsabile e della redazione tutta per la perdita irreparabile dell’amico Romeo.

La camera ardente è stata allestita nella Mediateca provinciale di piazza Vittorio Veneto. I funerali si svolgeranno lunedì mattina, alle ore 10:30, nella chiesa di San Domenico.

Share Button