Nel Materano Gdf contesta a società trasferimento contanti

guardia di finanzaMatera. Denaro contante per oltre un milione di euro. Responsabili del trasferimento di tale somma, in palese violazione della normativa antiriciclaggio una società operante nel comparto del mobile imbottito e soggetti suoi clienti e fornitori. A scoprire l’operazione al termine di una puntigliosa indagine sono stati gli uomini del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Matera. Come è noto, nel trasferimento di danaro contante non può essere superata la soglia dei mille euro. La sanzione prevista va dall’1 al 40 per cento dell’importo trasferito.

Share Button