Un arresto e 30 kilogrammi di marijuana sequestrata

MATERA – Un arresto e 30 kilogrammi di marijuana sequestrata. È il bilancio dell’ultima operazione portata a termine dai Carabinieri. La droga era nascosta all’interno di un furgone che trasportava fieno, che è stato individuato dalle autocivetta degli uomini dell’Arma, tra Bernalda e Montescaglioso, in direzione Metaponto. Destinazione del carico, con buona probabilità l’asse jonico lucano. Sulla natura dello stupefacente, è stato ribadito nel corso della conferenza stampa che ha avuto luogo questa mattina, al Comando Provinciale di Matera, si tratta di sostanza con principio attivo molto alto. Salgono quindi a circa 100 i kilogrammi di droga sequestrati sul territorio negli ultimi tre mesi ma non è il caso di lanciare un grido d’allarme, è stato ribadito, perché la risposta è costante. La persona arrestata è l’autista dell’autocarro, un uomo di 34 anni residente in campania. L’uomo aveva fermato il mezzo lungo la provinciale tra Matera e Montescaglioso. Poco dopo, i carabinieri, insospettiti, lo hanno nuovamente fermato, scoprendo il carico di droga, che era divisa in una trentina di consentenitori, inseriti in alcuni sacchi, a loro volta nascosti fra le balle di fieno.

Share Button