Due ragazzi in fuga dal Villaggio del Fanciullo, tutto risolto

Polizia di Stato

MATERA – Sono stati ritrovati sani e salvi dalla Polizia due ragazzini di 13 anni che domenica scorsa si erano arbitrariamente allontanati dall’istituto Villaggio del Fanciullo di via Carlo Levi a Matera. La fuga, ovviamente, aveva causato molta apprensione anche per il nubifragio che nella stessa sera si è abbattuto con violenza nel materano. Dopo la denuncia della direzione dell’Istituto, le pattuglie della Squadra Volante della Polizia di Stato hanno avviato subito le ricerche e la mattina dopo sono state cercate notizie che potessero offrire utili spunti per la ricerca nella scuola frequentata senza problemi dai due. Contattata l’insegnante di sostegno, questa ha tranquillizzato subito gli investigatori dicendo di aver avuto un contatto la sera precedente con i ragazzi via Facebook da cui aveva appreso che gli stessi avevano dormito a casa della nonna di Matera di un amico dei due, ignara questa della loro fuga arbitraria. Sempre attraverso Facebook, l’insegnante ha poi convinto i ragazzi a incontrarla in una via del centro insieme ai poliziotti. Vinte le resistenze iniziali, gli operatori della Polizia di Stato li hanno tranquillizzati e convinti infine a tornare al Villaggio.

Share Button