Atti vandalici fuori da Jazzo Gattini, sarà intensificata la sicurezza

L'accesso a Jazzo Gattini

MATERA – Nella serata di martedì scorso, fuori da Jazzo Gattini, lo spazio del Parco della Murgia dove si stava proiettando la terza pellicola della rassegna cinematografica Parcomurgia Film, sono stati perpetrati alcuni danni alle autovetture parcheggiate. Oggi, a tale proposito, con una nota è intervenuto il presidente dell’Ente Parco, Pierfrancesco Pellecchia, dicendosi sdegnato e sgomento per quanto accaduto. “Eventi come il Parco Murgia Film, organizzato dal CEA Matera con grande impegno, passione e competenza, dove cinema, musica e degustazioni sono proposti sotto le stelle, all’insegna della libertà e della naturalità in luoghi di straordinaria suggestione, non possono essere rovinati da gesti senza senso di qualche sconsiderato”, ha scritto Pellecchia. “I cittadini materani, gli ospiti della nostra città e gli abitanti dei paesi limitrofi considerano ormai l’appuntamento settimanale un momento unico ed irrinunciabile dove apprezzare il forte legame tra arte e paesaggio”, ha proseguito, e l’Ente Parco, per evitare che tali deprecabili episodi possano ripetersi nuovamente, sin dal prossimo appuntamento della rassegna, chiederà che, oltre alla già presente video sorveglianza, sia intensificata nella zona la presenza delle forze dell’ordine per garantire la sicurezza dei cittadini. Ci impegneremo con tutte le nostre energie”, ha concluso Pellecchia, “per non disperdere il lavoro e i gravosi sforzi di tutti coloro che, come noi, si impegnano nell’opera di tutela e valorizzazione del nostro territorio”.

Share Button