Crollo a Pisticci, salvi madre e due figli

Pisticci.(Mt) -Poteva finire in tragedia ed i segni di quanto è accaduto in via Giulio Cesare, nel quartiere Loreto a Pisticci, la scorsa notte alle 3.05,  sono più che visibili. Tre le persone estratte vive dalle macerie, una donna di 47 anni , Concetta Lauria, ora ricoverata al San Carlo di Potenza ed i suoi due figli, un ragazzo di 19 anni che ha riportato escoriazioni e ferite lievi ed una bambina di undici anni, trasportata all’ ospedale di Policoro. Non sono in pericolo di vita. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri ed i sanitari del 118. Nell’ edificio non abitavano altre famiglie oltre a quella coinvolta. In ogni caso per precauzione le palazzine attigue sono state sgomberate. Sebbene la prima ipotesi sia stata quella di una fuga di gas, gli investigatori continuano a raccogliere elementi utili per stabilire con certezza le cause dell’esplosione.