Torna in carcere Roberto Diana

Matera. Gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato di Matera hanno rintracciato e condotto in carcere Roberto Diana, 29enne di Matera, pregiudicato, in esecuzione all’ordinanza di sospensione del beneficio degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria della restrizione in carcere è stato adottato dopo che giovane è stato sorpreso dagli agenti in ore serali fuori casa. Transitava su una strada del Capoluogo alla guida di un’auto privo della patente di guida, mai conseguita, e della prescritta copertura assicurativa. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.