Inps: ritardo per le pensioni di invalidità

Matera. Senza pensione di invalidità dallo scorso mese di dicembre. L’Inps provinciale che gliela dovrebbe erogare denuncia, a sentire l’interessata, difficoltà di tipo tecnico, ma gli addetti al servizio non sono stati in grado di quantificare i tempi del ritardo. La segnalazione e’ arrivata alla nostra redazione direttamente dalla titolare dell’assegno pensionistico che da quattro mesi continua a restare nel cassetto. Ovviamente non senza il disappunto della persona coinvolta, una sessantaquattrenne di Matera alla quale la commissione medica che l’ha sottoposta a visita di controllo ha confermato il precedente livello di invalidità, cioè l’80 per cento. La cifra in questione e’ di 267 euro al mese, “una somma – dice la pensionata – che alla mia famiglia in un momento come questo farebbe davvero comodo”.

Share Button