Esemplare di lupo trovato morto nel Parco della Murgia

MATERA – Un lupo nell’area del parco della murgia Materana. L’animale e’ stato ritrovato morto e in avanzato stato di decomposizione dal naturalista vito santarcangelo.  Gli animalisti, suggestionati da un’altra notizia riferita all’individuazione della lontra nella gravina di matera, gridano al miracolo e ricordano che nell’area la presenza del lupo non era segnalata dall’ottobre del 1942, un episodio ricordato da Giuseppe Gambetta. Evidentemente ad attirare nella zona il giovane lupo e’ stata la qualita’ dell’ambiente, determinata da un alto livello di attenzione presente nel parco, dall’atto della sua costituzione. Insomma, un lupo sull’altopiano murgico materano se puo’ non far piacere agli allevatori della zona, assegna un alto punteggio alla corretta gestione del parco della murgia materana. Ora la questione e’ all’attenzione degli uomini del comando provinciale del corpo forestale dello stato, che hanno avviato un’indagine finalizzata alla individuazione dei responsabili che hanno preso a fucilate l’animale. La presenza del lupo nel territorio, inoltre, potrebbe rappresentare un elemento di fondamentale importanza nella gestione della fauna all’interno dell’area protetta, in quanto unico predatore del cinghiale ormai ampiamente diffuso all’interno dell’area protetta.

Share Button