Truffa immobiliare a Matera: interviene la Fiaip

Matera. A tutto campo le indagini per fare chiarezza sulla truffa che un agente immobiliare ha costruito in danno di una decina di famiglia alle quali avrebbe sottratto una cifra di 500 mila euro promettendo la vendita di appartamenti che non sono mai arrivati nella disponibilità degli acquirenti. Sulla vicenda intanto interviene il presidente del collegio regionale Fiaip, Giacomo Mazzilli. il responsabile dell’organismo di categoria ci tiene a sottolineare sono parole sue “ la correttezza di tanti altri agenti immobiliari che operano nel rispetto delle regole che sono precise, rigorose e rispettate dalla stragrande maggioranza degli addetti ai lavori”. Mazzilli auspica inoltre che “il lavoro della magistratura possa fare il suo corso nel più breve tempo possibile per accertare le condotte illecite poste in essere da un singolo agente immobiliare e per restituire serenità alle famiglie coinvolte in questa spiacevole disavventura”.

Share Button