Bambina cade da bus a La Martella, nessuna conseguenza grave

La scena dell'incidente

MATERA – Una tragedia sfiorata, tanta paura, ma per fortuna nessuna conseguenza grave. Nel primo pomeriggio di sabato, una bambina di 11 anni, residente a La Martella, a Matera, è caduta dalla porta anteriore di un bus di trasporto urbano che stava ripartendo da un’area di sosta situata all’ingresso del borgo, dove è presente una fermata del servizio. Dopo l’impatto sul marciapiede, la bambina è stata investita dal stesso mezzo, riportando una frattura composta del bacino e una ferita alla testa con una prognosi di 30 giorni, non riservata. Al momento della ripartenza dell’autobus, pare che la porta dell’uscita da cui la bambina è caduta non si sia chiusa bene. Il Comando di Polizia Municipale sta effettuando i dovuti rilievi e le verifiche necessarie per accertare le cause e le responsabilità dell’incidente. Il sindaco, Salvatore Adduce, intanto, ha disposto un’immediata verifica sulla funzionalità e l’idoneità di tutti i mezzi del servizio di trasporto pubblico urbano, auspicando che le cause dello spiacevole episodio vengano chiarite quanto prima.

Share Button