A caccia di frodo e ferisce l’amico

Oliveto Lucano (Mt). Nella tarda serata di ieri a Oliveto Lucano, un 66enne originario del posto ma residente a Potenza, durante una battuta di caccia di frodo, ha ferito, accidentalmente, con un colpo di fucile, un 40enne che era con lui.  Quest’ultimo, subito soccorso, è stato trasportato presso l’ospedale di Potenza dove gli è stata riscontrata una ferita alla tibia e alla coscia destra,con una prognosi di 30 giorni. I due si erano recati in un’area sottoposta a vincolo per la caccia al cinghiale e per raccogliere funghi. Il feritore è stato denunciato dai carabinieri per esercizio arbitrario della caccia in area protetta. Sequestrato il fucile.

Share Button