Lite in una coppia di extracomunitari, intervengono i carabinieri

MATERA – Un uomo di 24 anni e una donna di 22, originari rispettivamente della Liberia e della Nigeria sono stati fermati, ieri sera a Matera, nei pressi della stazione ferroviaria delle Appulo Lucane, dai carabinieri. I militari sono intervenuti per sedare un litigio scoppiato fra i due giovani extra comunitari, dopo essere stati avvisati da una chiamata giunta al 112. La donna, che è stata soccorsa e portata in ospedale, è risultata destinataria di un provvedimento di espulsione, emesso dalla Questura di Lecce nel 2009. L’uomo invece è risultato in possesso di permesso di soggiorno per scopi umanitari. Per la donna quindi è scattato l’arresto e l’accompagnamento presso una comunità, in attesa di processo.

Share Button