Controlli delle forze dell’ordine al Comune di Santeramo

Forze dell'ordine e manifestanti a Palazzo di Città

Santeramo in Colle (Ba). Dalle 6 di questa mattina il Municipio di Santeramo in colle è sotto controllo da parte di Polizia di Stato, Polizia Municipale, Carabinieri e Guardia di Finanza. Il prefetto ha ordinato lo sgombero dei manifestanti che da oltre 15 giorni esprimevano i propri disagi a Palazzo di Città. Una tenda e cartelloni affissi, per sottolineare le difficoltà di ogni giorno, la necessità di un lavoro, l’esiguità dei contributi sociali comunali anche per l’assistenza ai disabili. A nulla sono valsi gli incontri con il sindaco Vito Lillo e con l’Assessore ai servizi sociali Milena Matera. La tenda è stata rimossa. Piazza Simone però resta sotto assedio, ma i manifestanti questa mattina erano ancora lì, davanti alle nostre telecamere, per nulla intenzionati a interrompere le loro proteste. Intanto è sopraggiunta anche la guardia di finanza all’ufficio dei servizi sociali per una serie di controlli che riguarderanno le pratiche di richiesta contributiva e tutti gli uffici comunali. Nessuna dichiarazione ufficiale. In città per il momento c’è solo confusione e sconcerto. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nel corso delle prossime edizioni del nostro video giornale.

 

Share Button