Caso Claps, tra 20 giorni i risultati dell’autopsia

Elisa Claps

Elisa Claps

Potenza – 23 marzo 2010. Saranno depositati tra 20 giorni, sul tavolo del magistrato il Pm Rosa Volpe , i risultati dell’autopsia sui resti di Elisa Claps la ragazza 16enne di Potenza scomparsa 17 anni fa e il cui corpo è stato ritrovato nella chiesa della Santissima Trinità a Potenza. Lo ha annunciato il professor Francesco Introna, al termine dell’esame eseguito nell’Istituto di Medicina legale al Policlinico di Bari su incarico della procura di Salerno. Anche i resti della salma saranno consegnati alla famiglia subito dopo il deposito dei risultati della perizia. Il corpo di elisa Claps “era mummificato e parzialmente scheletrizzato”. Abbiamo fatto tutti gli accertamenti possibili, ha detto il medico legale, per stabilire se effettivamente si tratti di Elisa Claps”. Quanto ai quesiti “sulla causa di morte e sui mezzi che hanno determinato il decesso”, Introna ha riferito che “a parte il prelievo di tutte le strutture ossee presenti”, sono state approntate “tutta una serie di esami istologici volti alla ricerca di eventuali sanguinamenti interni che possono giustificare eventi traumatici violenti”.

Share Button