Treni fermi: domani sciopero di sei ore dei dipendenti FAL

Matera. Si fermeranno dalle 15:00 alle 20:00 di domani i dipendenti delle Ferrovie Appulo Lucane di Matera per protestare contro l’indifferenza del consiglio di amministrazione dell’azienda di trasporti, manifestata di fronte alle richieste dei lavoratori. Nel corso dell’ultimo incontro, avvenuto in Prefettura a Matera, tra le organizzazioni sindacali e l’azienda era stato infatti richiesto un incremento del personale vista l’impossibilità per i dipendenti di svolgere il proprio lavoro: doppi turni, turni aggiuntivi carenza di sicurezza, decadimento dei servizi. Le gravi carenze di organico riguardano soprattutto le qualifiche di Capi stazione, Capi treno e Manovratori per il centro di Matera. Ma l’azienda, cosi come scritto nel verbale ufficiale della riunione, ha contestato la situazione descritta dai sindacati escludendo la possibilità di incrementare il personale. I sindacati hanno cosi proclamato lo sciopero per domani 17 settembre

Share Button