Ferrosud: nuove azioni di protesta

L'assemblea dei lavoratori Ferrosud in CGIL a Matera

L'assemblea dei lavoratori Ferrosud in CGIL a Matera

Matera. I lavoratori Ferrosud si sono incontrati questa mattina in assemblea presso la sede della CGIL a Matera a cui hanno preso parte Giuseppe Giannella della FIOM CGIL e Giuseppe Grieco della UILM UIL. Gli 80 dipendenti della Ferosud in cassa integrazione straordinaria sono in una situazione ormai insostenibile: da sei mesi non percepiscono alcuno stipendio e dunque per loro è adesso impossibile procurarsi generi alimentari di prima necessità come pane e latte. Il dramma per questi lavoratori è che nessuna istituzione si preoccupa per la loro situazione. Ed infatti questa mattina hanno discusso di eventuali azioni di protesta da metter in campo per attirare l’attenzione di politici e cittadini. Intanto è stata convocata una nuova assemblea il prossimo 22 settembre davanti ai cancelli Ferrosud per coinvolgere anche i circa 40 dipendenti ancora in organico all’azienda

Share Button