Estate sicura: il bilancio della Polizia di Stato

I controlli sulle strade svolti dalla Polizia

I controlli sulle strade svolti dalla Polizia

MATERA – E’ tempo di bilanci stagionali anche per la Polizia di Stato. Si è infatti conclusa, ormai, la campagna “Estate sicura”, portata avanti nei mesi di luglio ed agosto in provincia di Matera, per garantire un soggiorno tranquillo agli ospiti delle località di villeggiatura ed ovviamente la sicurezza di coloro che sono rimasti in città, parallelamente all’ordine pubblico nelle occasioni di feste patronali e manifestazioni sportive, culturali o di intrattenimento. L’attività, articolata su più fronti, si è caratterizzata innanzitutto per il controllo della circolazione stradale, concentrato sulle arterie maggiormente percorse, come la Statale 106 Jonica. In due mesi la Questura ha predisposto 1192 pattuglie che hanno rilevato 1247 infrazioni, ritirato 61 patenti e 73 carte di circolazione, e sequestrato 22 veicoli. 544, invece, sono stati gli interventi effettuati dalle Squadre Volanti, concentrate anche sull’attività di prevenzione e contrasto di reati contro il patrimonio, truffe e furti su tutti, con il conseguente arresto di cinque rom per furto aggravato in concorso commesso ai danni di esercizi commerciali del capoluogo. E’ recente, inoltre, l’operazione della Squadra Mobile che, a Matera, ha arrestato due spacciatori di eroina, sequestrandone anche 80 grammi insieme a 10 di hashish. Sempre nella lotta contro la diffusione di stupefacenti, la Polizia Ferroviaria di Metaponto ha denunciato al Prefetto due persone, una minorenne, trovate in possesso di sostanze stupefacenti. Passando alla prevenzione, con un accezione più sociale, particolarmente interessanti sono stati i corsi sulle tattiche più frequenti di truffa, furto e borseggio,  riservati agli anziani e svoltisi nella Questura di Matera nella settimana di Ferragosto con la collaborazione dei Servizi sociali del Comune. Con il patrocinio della Provincia, invece, sono state stampate e distribuite 5000 copie di  un vademecum di consigli rivolto a tutti i cittadini per muoversi in città senza brutte sorprese, rendere la casa più sicura e difendersi dalle truffe.

Share Button