A Policoro la Finanza ha scoperto un evasore totale

Un cittadino cinese – “operante con tre diversi punti vendita nel settore del commercio al dettaglio di confezioni per adulti” – è stato individuato a Policoro (Matera) come evasore totale dalla Guardia di Finanza. Secondo i risultati delle indagini, sono stati segnalati all’Agenzia delle entrate “ricavi non dichiarati per circa 440 mila euro”.

Gli investigatori hanno accertato che l’imprenditore non ha presentato le dichiarazioni dei redditi e dell’iva nel 2015 e nel 2016: aveva “contestualmente cessato l’attività, subito rimpiazzata da una nuova società intestata alla moglie”. L’attività imprenditoriale dell’uomo era monitorata dalla Guardia di Finanza sia attraverso le banche dati sia “sul campo, in quanto più volte è stata sanzionata per non aver adempiuto all’obbligo di emissione degli scontrini fiscali”.

Share Button